Ultime dal blog

Primavera nel business

La Primavera nel business

Nel mio lavoro e nella mia quotidianità amo muovermi insieme alle stagioni. La stagione che stiamo vivendo porta (a livello sottile) delle percezioni diverse. Accordarsi ad essa può aiutarci nel essere più sintonizzati con le energie stagionali.
L’equinozio di primavera è un periodo energetico potente, e può influenzarci sia fisicamente che mentalmente. Sia nella nostra quotidianità che nel business.
Ho scelto di parlarne con Alice di Sacre Radici, naturopata specializzata in salute della donna e insegnante di vivere ciclico, rewilding, spiritualità radicata e yoga.

Qui trovi la diretta che abbiamo fatto insieme in cui parliamo dell’equinozio di primavera!

•••••••••••••••••••

L’EQUINOZIO DI PRIMAVERA – SIGNIFICATO E SIMBOLOGIA di Alice di Sacre Radici

L’Equinozio di Primavera è un momento di rinascita e risveglio dopo la morte simbolica invernale. La natura fiorisce e inverdisce, tutto si riempie di vita e ci porta un senso di leggerezza e gioia. Dopo il momento di equilibrio perfetto tra notte e giorno, le ore di luce inizieranno ora ad aumentare mentre entriamo ufficialmente nella stagione primaverile. È un momento di azione, creatività, rinnovamento, pulizia (fisica ed energetica).

Mentre in inverno riposiamo, sogniamo e pianifichiamo, ora è il momento di uscire dal letargo simbolico e agire: la primavera è il momento perfetto per dare vita e lasciar germogliare tutto ciò che abbiamo pianificato durante l’inverno!

Connettendoci all’archetipo legato a questa stagione, la Fanciulla, troveremo voglia di esplorare, sperimentare, confidenza, fiducia e di buttarci nei nostri progetti personali, lavorativi e creativi.

► COME ARMONIZZARCI A QUESTO MOMENTO?

☽  Fare le pulizie di primavera, non solo a livello fisico, ma anche energetico, fumigando la casa con fascine di erbe secche (qui trovi l’articolo a riguardo!) o spazzando simbolicamente con una scopa le energie stagnanti verso una porta aperta.

☽ Si può piantare una nuova piantina o un seme dopo aver pensato a degli intenti.
 In alternativa, si può anche acquistare della carta contenente semi, così che si possano scrivere gli intenti su di essa, per poi sotterrarla e lasciare che i nostri intenti germoglino in bellissimi fiori!

► CURIOSITÀ

l’Equinozio di Primavera viene spesso chiamato Ostara, parola che viene indicata come di antica origine germanica. In realtà questo nome è stato dato a questa celebrazione dall’autore neopagano Aidan Kelly nel 1974! Storicamente non è mai esistita una festa chiamata “Ostara” e non ci sono nemmeno grosse prove che sia mai esistita una dea di nome Eostre.

•••••••••••••••••••

L’EQUINOZIO DI PRIMAVERA NEL BUSINESS

L’equinozio di primavera, a livello astrologico corrisponde all’ingresso del sole nel segno dell’ariete, segno cardinale che da il via alla stagione. Nella diretta svolta con Silvia de La parola Magica abbiamo parlato approfonditamente delle azioni da intraprendere in questa stagione . Inoltre, energicamente è una stagione di rinascita, di aria fresca e di nuovi inizi (il simbolo dell’ariete è il germoglio che nasce, e in primavera possiamo osservare la natura che riprende vita, le margherite che sbocciano, i fiori nati dai rami degli alberi… tutto ci parla di nuova vita, di energia dirompente!).

La primavera è un momento perfetto per nutrire la tua anima creativa facendo pulizie e rinnovando gli spazi, bruciando olii essenziali (geranio, gelsomino, violetta, rosa…), adornando la tua casa con candele ed elementi dai colori tenui o con fiori e piante in vaso (salvia, gelsomino, ginestra, aloe…), passeggiando all’aria aperta, piantando semi, leggendo un nuovo libro, cominciando un nuovo hobby (pittura, scrittura…), ascoltando mantra, facendo meditazioni e yoga.

► AZIONI DA INTRAPRENDERE

☽ Ripensa a come poter piantare dei semi per i tuoi progetti futuri: impostare i prossimi passi per poter crescere e avere basi solide. Proprio come un piccolo seme che mette radici e poi cresce pieno di ottimismo e di forza vitale.

Le classiche “pulizie di primavera” possono essere effettuate anche nell’ambiente di lavoro: puliamo, apriamo le finestre (facendo entrare l’elemento aria nei nostri ambienti), eliminiamo vecchie carte e poi diamo spazio alla creatività, impostando un ambiente di lavoro che possa essere d’ispirazione: fiori, cristalli, candele profumate, oppure oli essenziali. Possiamo mettere delle piantine in vaso vicino al computer e ascoltare mantra mentre lavoriamo, fare una passeggiata all’aria aperta (ottimo metodo se hai un blocco creativo) praticare yoga.

☽ Facciamo pulizie di primavera anche revisionando la nostra attività: progetti in corso, progetti in programma, servizi che non ci risuonano più. Tagliare rami secchi per rinnovarsi, per dare la possibilità al nuovo di nascere.

☽ Trova un equilibrio tra benessere e business: elimina tutto quello che ti stressa, quello che non è sostenibile (es. smetti di seguire chi ti crea ansia, cancella l’iscrizione alle newsletter che non leggi mai). Pensa che non devi fare tutto per forza, essere ovunque, su tutte le piattaforme possibili.

☽ Le pulizie di primavera possono servire anche per rivedere delle cose nell’identità visiva: rinnova qualcosa, anche qualcosa di piccolo, ma fai in modo di dare aria fresca al tuo brand (logo, feed instagram, testi sito web, fotografie del sito web, dettagli come la bio o la foto del profilo, le grafiche social….). A volte basta un piccolo restyling per sentirti allineata di più con la tua essenza: rivedere i colori, piccoli dettagli, oppure un totale rebranding. Il motto è uno: Rifiorisci!

Scarica qui il planning per pianificare la tua primavera!

•••••••••••••••••••

L’IDENTITÀ VISIVA PRIMAVERILE

Sai che anche il tuo business può essere ispirato dalle stagioni? Se pensi che il tuo sia un business primaverile (ad esempio: se ti occupi di femminile, se hai una pasticceria, se sei una weeding planner, se ha un’attività legata ai bambini o legata all’ecologia, al bio, o se sei una creativa o ti occupi di comunicazione), nella tua comunicazione visiva puoi usare elementi ispirati a questa stagione!

☽ Elementi luminosi, freschi, delicati giocosi, creativi.

☽ Un tono di voce creativo, spronante, positivo, spontaneo, socievole e coinvolgente. Un linguaggio semplice, che possa arrivare a tutti in modo cristallino. Una personalità di brand che ama esporsi, relazionarsi agli altri, trovando modi per coinvolgere e per interagire in maniera creativa. Contenuti ispiranti, frasi motivazionali e positive, video, reels giocosi, stories parlate, post interattivi…

Colori freschi, brillanti e luminosi (verde, giallo, rosso, lime) oppure leggeri, chiari, morbidi (tonalità pastello, pesca, rosa, verde menta, grigio chiaro, arancio mandarino, turchese).

Pattern floreali o ispirati alle piante o all’elemento aria. Texture di cotone, lino, legno chiaro, trame naturali. Forme arrotondate, trame arcobaleno e multicolore.

Font hadwriting oppure un corsivo dalle linee sottili, o dei sans serif rotondi e delicati.

Uno stile pulito, fluido, chiaro e fresco. Semplice, energico e diretto ma accogliente.

•••••••••••••••••••

LA DEA DELLA PRIMAVERA E L’IDENTITÀ VISIVA

Non c’è inizio, non c’è fine. La primavera ci ricorda che tutto è ciclico, che Demetra e Persefone si intervallano e danzano con le stagioni, con la creazione e con la distruzione.

La Dea Kore sta tornando da Demetra, segnando l’inizio della primavera, stagione di cambiamenti, trasformazione e di nuove prospettive. Chiamata anche Persefone e Proserpina, Kore è fanciulla ma anche regina degli inferi. È primavera e rinascita ma anche guida della nostra parte oscura. È bambina che diventa donna. È dare forma alla propria vita.

► IL TUO BUSINESS SI RISPECCHIA CON QUESTO ARCHETIPO?
Sei una coach, una counselor, una tarot reader, una psicologa, un’insegnante di Yoga, una professionista del benessere?
Sei un’artista, una pittrice, una musicista, una fotografa, una regista, una scrittrice?
Il tuo business è creativo, gioioso ma ha anche a che fare con il guardare in faccia la vulnerabilità, con lo scavare con la propria ombra, con la simbologia dello scendere negli inferi della propria psiche per portare alla luce un nuovo sé attraverso esperienze di conoscenza e di crescita?

Usa nella tua comunicazione visiva simboli di fertilità: il melograno, il grano, la luna crescente, boccioli in fiore (Kore significa fanciulla, ed è simbolo della giovinezza che sta sbocciando in donna). Altri simboli da poter utilizzare sono il narciso (il fiore che la adescò), l’edera, la fenice, la lanterna.

☽ Usa colori come il blu, il bianco, il rosso, ma anche il nero (fatti ispirare dal quadro di Dante Gabriel Rossetti, padre fondatore della Confraternita dei Preraffaelliti).

☽ Imposta tutta la tua grafica con elementi freschi e leggeri, ma non dimenticare un tono di voce che spinga alla crescita, all’introspezione, alla ricerca, al lavoro con l’ombra.

“Io sono Kore: la giovinezza, l’innocenza, la leggerezza. Sono la Dea del Fiore, una stagione nella natura e nella vita di ogni donna. Io ho conosciuto l’oscurità dell’Ade, ho assaggiato i chicchi della melagrana ritrovando così il mio nome: Persefone, la Terribile, Silenziosa Signora del Regno dei Morti. Solo dopo aver varcato la soglia del buio, traversato il mondo delle ombre, posso risalire alla luce tenendo fra le mani la sacra melagrana, simbolo dell’eterno ritorno” (Omero).

•••••••••••••••••••

EXTRA

Lasciati ispirare dall’acquamarina, dai suoi azzurri limpidi, ariosi ed eterei ma anche profondi, scegliendo tonalità fredde ma morbide, con sottili toni caldi che suggeriscono un’atmosfera fresca e sognante. L’acquamarina permette di mantenere un atteggiamento calmo, aumenta l’intuizione, velocizza la mente ed aiuta nella purificazione personale.
Lasciati immergere nei suoi toni… ispira prana ed espira prana.

Acquamarina palette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *