Ultime dal blog

ISPIRAZIONI DI GIUGNO

Creatività, positività e il momento che precede l’esplosione estiva: Giugno!

Ho scelto una pietra gialla (il quarzo citrino) per accompagnarmi in questo processo trasformativo, questo passaggio tra una stagione e l’altra.
✦ Il giallo infatti, è il colore della luce, del calore, della vivacità d’intelletto, della voglia di relazionarsi e di vivere nuove esperienze e aiuta a stimolare la creatività e l’immaginazione.
✦ 
Il quarzo citrino invece è simbolo di prosperità, energia, intuizione e fortuna. Le sue tonalità fresche e agrumate (citrino – citron/citrus) portano leggerezza e allegria (infatti è associato a Manipura, il terzo chakra, il plesso solare, la volontà) e attenua l’introversione.

Per questo la ritengo una pietra adatta alla stagione dei gemelli e, ispirata da questo segno e dal quarzo citrino ho creato una palette che parte dal giallo puro e che è ispirata all’estate e alla creatività.

Arancio mandarino, crema, rosa delicato, baby blue e lavanda. Il giallo illumina i toni neutri creando un’atmosfera rilassata, una combinazione gentile e fresca, che profuma di una primavera che sta piano piano trasformandosi in estate.

Perfetta per la Lunazione di giugno, la Luna del Miele!

Chiamata anche Luna allegra, Luna di Fragola, Luna di Litha, comincia con la Luna nuova nel segno dei gemelli e nel suo ciclo presenta una splendida Luna Piena in sagittario (5 giugno) che quest’anno sarà anche eclissi lunare: energia che suggerisce sempre un periodo di rilascio, come un piccolo punto di svolta. Le energie del sagittario (l’insegnante, il guaritore, il nomade) sono ottimiste, curiose, saggie, e questa Luna quindi, ci spinge a cambiare il nostro punto di vista, a sbloccare situazioni stagnanti e a vivere la nostra verità in libertà.

La mia insegnante di astrologia una volta mi ha detto che il mio ascendente in sagittario mi porterà ad essere una studentessa per tutta la vita, tanta la voglia di imparare e di apprendere. Per questo mi metto anche sempre in discussione e mi interrogo molto, con testardaggine. Fortunatamente sono propensa a vedere il bicchiere mezzo pieno, come protetta da lenti colorate e tendo a tagliare rapporti con ogni cosa che mi trasmette negatività, volendo sentirmi libera come una farfalla.

Con le energie di questa lunazione medita sul rispettare la tua essenza:
vivila, ascoltati. E ricordati di credere in te stessa, sempre!

Sì, perché la libertà di scelta è sempre nelle tue mani!
L’astrologia è estremamente utile e piacevole, ma non è un pianeta che definisce la tua vita: puoi invece usare le energie del momento per cogliere il meglio da ogni situazione!

Ad esempio, dal 18 giugno avremo Mercurio Retrogrado: solitamente descritto un po’ come uno spauracchio per via di rallentamenti, piccoli impedimenti, incomprensioni nelle comunicazioni… In realtà la mia insegnante di astrologia mi ricorda sempre che siamo noi ad avere il controllo e possiamo scegliere coscienziosamente cosa fare e cosa essere. Mercurio retrogrado ci spinge a rallentare, a riflettere prima di fare e di dire e ci sprona a non lanciarsi in nuove cose senza aver prima definito le vecchie. Not so bad, right?

Nel segno del cancro (elemento acqua) ci farà riflettere su quanto ci sentiamo sicuri e confortevoli nei nostri panni (lavoro sulle abitudini?), e ci permetterà di prestare attenzione alle nostre emozioni e ai nostri sentimenti, lavorando molto con la nostra intuizione (insomma… lavora su ciò che ti fa sentire bene, seguendo il cuore!).

Se ti chiedi come puoi affrontare Mercurio Retrogrado, ricorda che non è un buon momento per prendere decisioni o per effettuare cambiamenti, ma può essere un ottimo momento per riconnetterti con la tua visione e per fare un lavoro di analisi e di definizione dei progetti futuri!

Credi in te stessa e segui il tuo intuito, la tua magia!

Giugno è un mese perfetto per connettersi al proprio intuito e tutte le energie dei pianeti sono a supporto in questo processo.
Il solstizio d’estate, ad esempio, è da sempre considerato un momento magico in cui fare divinazione, magie e rituali nella natura (ce ne parla Alice di Sacre Radici qui). Quest’anno sarà un momento ancora più incantato perché, in prossimità del solstizio, comincerà una nuova lunazione (la Luna delle erbe) con la Luna Nuova nel segno del Cancro. Sarà accompagnata anche da un’eclissi solare (perché in prossimità dei Nodi), quindi l’energia dei nuovi inizi verrà amplificata e tutto ci parla di “nuovo inizio”, di sentirsi a casa con nuove modalità, di stare bene nella nostra pelle.

Sei pronta?

✳✳✳✳✳✳✳✳✳✳✳✳✳✳✳✳✳✳

Incantesimo di Giugno:
Crea il tuo sacchetto di erbe magiche per ottenere energia mentale e concentrazione.

✦ Prepara il tuo incanto in una domenica di Luna crescente in gemelli;
✦ Scrivi il tuo scopo in un foglietto che inserirai nel sacchetto insieme alle erbe;
✦ Usa un tessuto naturale per creare il sacchetto. Scegli il colore giallo;
✦ Cogli rosmarino e menta piperita. Tritura le erbe essiccate o pestale con un mortaio, mentre pensi al tuo scopo;
✦ Purifica e consacra il sacchetto e le erbe con candele gialle e incenso di Neroli;
✦ Posiziona le erbe al centro del quadrato di stoffa e poi legalo con un nastro giallo;
✦ Ricorda di tenere il sacchetto sempre vicino a te per tutto il ciclo lunare;
✦ Alla fine, brucia il contenuto del sacchetto, oppure spargilo nella terra e ringrazia la natura per l’ispirazione ricevuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *