Ultime dal blog

Arianrhod nell'identità visiva

La Dea Arianrhod e l’autunno nell’identità visiva

Seguire la stagionalità nel business è importante per connettersi alla ruota dell’anno e al ciclo della natura, che ci influenza profondamente. Ogni stagione ha delle caratteristiche che si modificano e sfumano mese dopo mese. Queste caratteristiche possono rappresentare la nostra personalità, la natura della nostra attività o semplicemente una fase di un momento. Ho deciso di collegare una Dea alla personalità autunnale, legata ad ottobre e al mondo di Samhain per capire come l’autunno può essere rappresentato nella nostra identità visiva o come può aiutarti a connetterti con il tuo business.

La Dea Arianrhod e l’autunno nell’identità visiva:

Arianrhod guida le anime nel suo castello dove la “ruota della rinascita” gira per ogni spirito, dando l’opportunità di vivere ancora. Ottobre (mese di Samhain) simboleggia proprio un nuovo giro di ruota e ci permette di rimetterci in cammino e di avventurarci in un nuovo anno. Anche se non conosciamo la strada né quello che ci aspetterà, possiamo avere fiducia nella ciclicità delle cose: la natura ci insegna che dopo il buio viene sempre la luce!

▪️Nel tuo biz segui il ritmo stagionale?
Puoi approfittare delle energie di questo periodo per riflettere, fermarti un momento, fare bilanci, dedicarti alla divinazione e programmare i prossimi passi.

▪️E se ti senti affine a queste atmosfere autunnali, puoi pensare di inserire degli elementi legati a questa divinità nella tua comunicazione visiva:
• una civetta, un cielo stellato, una luna nelle sue varie fasi, una spirale, un cigno bianco;
• colori intensi e profondi (marrone scuro, rosso borgogna, giallo ocra, blu di prussia…);
• uno stile “dark & Moody” nel tuo feed;
• un tone of voice ispirante, magico, gentile e concreto;
• texture naturali e organiche.

L’autunno di Arianrhod è incantevole, femminile, nascosto. Non è l’autunno di settembre, con i suoi colori e la sua dinamicità, ma è l’autunno di ottobre, più legato al buio, al riposo, all’ascolto.

Ho creato una moodobard ispirata proprio a questo tema.

Arianrhod e l'autunno nell'identità visiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *